E se tuo figlio perdesse adesso l’occasione di imparare qualcosa di indispensabile per il suo futuro? Continua a leggere e scopri come aiutarlo

Articolo dedicato ai genitori di ragazzi tra i 10 ed i 12 anni

Hai mai pensato che potresti garantire un futuro a tuo figlio, semplicemente facendogli imparare ad usare il computer?

E’ vero che i bambini devono giocare, e devono divertirsi, sono d’accordo con te, ma se non lo guidi verso quello che sarà il futuro, allora gli stai facendo del male.
E non te accorgi perché nessuno ti sta informando su quello che sarà il futuro di tuo figlio, cioè: Immerso nell’informatica.

Puoi negarlo quanto vuoi, ma la realtà dei fatti è proprio questa: tuo figlio vivrà in un mondo fatto di dispositivi digitali, lo stesso mondo dal quale cerchi di difenderlo ogni giorno.

Penso che tu ti renda conto benissimo che l’utilizzo dell’informatica è ormai dato per scontato in ogni ambito lavorativo, ed ormai nessuno nessuno ne è esente.

Alcuni lavori richiedono l’utilizzo più elementare della tecnologia, alcuni lavori lo richiedono solo per lo stretto necessario, alcuni altri lavori lo richiedono solo per cultura… ma:

se sommi tutti questi “alcuni”, ti ritrovi un massa di persone che devono usare la tecnologia!

Le persone si rivolgono ogni giorno ad esperti di computer, venditori di tecnologia, programmatori, grafici ed infiniti altri professionisti del settore informatico.

Ogni giorno.

È tendenzialmente certo che tua figlia o tuo figlio si ritroveranno ad usare la tecnologia nei loro futuri lavori. Ed è anche molto probabile che i tuoi figli vorranno studiare l’informatica in futuro, perché SARÀ il settore che sfornerà più occupazione nei prossimi dieci anni.

Certo non è il momento di pensare a quel futuro se tuo figlio ha solo 9,10,11,12,13 anni, perché lo vedi ancora piccolo, e vorresti che si godesse la sua infanzia com’è giusto che sia.

Per i ragazzi dai 10 ai 12 anni ho ideato un percorso che permette di studiare l’informatica ed al tempo stesso usarla per divertimento.
Stimolando la loro creatività. Divertendosi.

Se stai pensando :

“c’è una statisica che dice che i bambini tendenzialmente stanno diventando sempre più grassi e pigri, proprio perchè passano tropo tempo davanti a videogiochi, smartphone e computer”… ti do’ pienamente ragione.

Hai tutte le ragioni del mondo a pensare che una macchina che obbliga i tuoi figli a restare fermi, ad imbambolarsi davanti ad uno schermo, che li obbliga a parlare con parole che non hai mai sentito prima, sia qualcosa dal quale difendere i tuoi figli.

Però c’è una buona notizia: non tutta la tecnologia è fatta per giocare e passare (male) il tempo.

La tecnologia, e l’informatica in primis, può far sviluppare quelle competenze utili per il futuro, che non potrebbero essere sviluppate diversamente.

PCAmico è il percorso di apprendimento dell’informatica che permette ai ragazzi di usare il computer in maniera naturale tramite l’utilizzo di programmi semplici ed utilizzabili anche a casa.

Con PCAmico seguo il programma base della Patente Europea per il Computer (ECDL) e della certificazione E-Citizen (Cittadini Elettronici), estrapolando da entrambi solo le parti più interessanti per i ragazzi.

In questa maniera posso avere un programma completamente nuovo e divertente, utile per i ragazzi e sicuro per i genitori.

Se vuoi creare un piccolo futuro per tuo figlio, permettendogli di vedere il computer come macchina per creare, anziché semplice strumento multimediale, allora non aspettare:

Iscrivi tuo figlio/a oggi stesso a PCAmico! Il primo percorso informatico interamente dedicato ai ragazzi/e dai 10 ai 12 anni.

PCAmico ha un costo di 150,00€e dura 20 ore, si svolge tutti i sabati dalle 10:00 alle 12:00 nell’aula Multimediale del Palazzo della Cultura.

Come iscrivo mio figlio/a?
Semplicemente contattandoci al nostro numero telefonico: 339.83.23.157

Riceverai tutte le informazioni necessarie e potrai iscrivere subito tuo figlio/a.

Ps
PCAmico è limitato a 9 posti, quindi non aspettare, i posti potrebbero terminare in pochissimo tempo. La prossima sessione inizierà il 20 Gennaio 2018!